3a Ed. OBERINNTAL - TIROLO - 19-28 LUGLIO 2018
TUTTE LE INFO
Steven Mead
GLI ARTISTI

Steven Mead

Euphonium


Classe 1962, non ha bisogno di presentazioni ed è tra gli entusiasti “Ottonisti” di tutto il mondo. La sua attività di musicista ed insegnante è conosciuta virtualmente da tutti quelli che amano questo strumento noto come l’Euphonium.
Come solista, la sua carriera professionale continua con scoperte importanti. Con più di 75 concerti solistici l’anno il suo calendario fitto lo vede quasi continuamente in viaggio.
Questa carriera solistica e straordinaria seguì direttamente i successi realizzati come un membro di molte delle brass band più importanti del Regno Unito. Oggi Steven Mead viaggia e suona costantemente con alcune delle migliori ensemble di ottoni, orchestre di fiati e gruppi sinfonici del mondo.
Ha suonato concerti solistici con orchestre sinfoniche in Norvegia (Trondheim Symphony Orchestra), Finlandia (Lahti Symphony Orchestra cond.Osmo Vänskä, and Helsinki Philharmonic cond. Elgar Howarth), Polonia (Capella Cracoviensis), USA (Minneapolis Pops Orchestra), Canada, Italia, Germania (Stuttgart Philharmonic) Giappone (Japan Chamber Orchestra), and Lituania. Come solista ha suonato con la maggior parte delle brass band e bande militari nel mondo incluse quelle della Garde Republicaine (Parigi, Francia) The Central Band of the RAF (Londra, Regno Unito) la Banda della Polizia di Stato Italiana (Roma, Italia), la Banda della Marina Olandese (Rotterdam, Paesi Bassi) la Banda dell’Esercito degli Stati Uniti (Washington DC, Stati Uniti). Lui è il proprietario di un’etichetta discografica, Bocchino Music, che ora produce e distribuisce i suoi album.
Come innovatore per l’intero mondo degli "ottoni gravi", è stato il Direttore Artistico delle 6 National Tuba/Euphonium Conferences, tenute nel Regno Unito, ed è stato il Direttore Artistico dell’ITEC 2012, che si è svolto a Linz, Austria, dal 23 al 30 giugno 2012.
Ha svolto tour di concerti con molte ensemble da camera professionali in Europa, incluso lo ‘Spanish Brass Quintet, "Sound-Inn-Brass" (Austria), "Classic Quintet" (Bolzano, Italia), Trombonisti Italiani (Italia) e London Brass.
La sua innovazione è anche evidente grazie alle sue prime esecuzioni di concerti nuovi e delle più importanti composizioni di Martin Ellerby, Philip Sparke Torstein Aagaard Nilsen, Tadeusz Kassatti John Reeman, Derek Bourgeois Vladimir Cosma, Thomas Dos Rolf Rudin, Howard Snell Hermann Pallhuber per nominarne alcuni.
Come insegnante lui è Senior Tutor in Euphonium presso il Royal Northern College of Music, in Manchester – Regno Unito ed insegna in numerosi corsi di specializzazione in Europa, ed in Giappone. Lui è stato responsabile dello svolgimento del primo masterclasses di euphonium in Italia, Portogallo, Lituania, Slovenia, Russia ed Austria. Studenti da tutto in tutto il mondo vengono a studiare con lui nel Regno Unito e molti di loro hanno proseguito la loro attività con carriere professionali. Lui è stato premiato recentemente con la Fellowship del RNCM per i suoi servizi presso questa prestigiosa istituzione.
Come designer Steven è stato un artista e brevettatore presso Besson per molti anni ed è stato responsabile per il disegno e lo sviluppo della serie di imboccature Steven Mead e di sordine con ‘Denis Wick Product’, i modelli SM ed Ultra Range, ed il nuovo Besson Prestige Euphonium, ora costruito in Germania, testato da Steve e distribuito da Buffet e Crampon.
Molti critici suggeriscono che il background vocale di Steven (dall’età di 6) è responsabile della bellezza veramente unica del suo suono di euphonium. L’approccio espressivo e ricco alla performance musicale è stato ammirato da musicisti e professionisti in tutto il mondo e di conseguenza Steven Mead sta suonando in tutto il modo con frequenza sempre crescente con orchestre ed ensemble da camera oltre a brass ed orchestre di fiati.I suoi concerti e recitals sono segnati da una comunicazione unica tra artista e pubblico.